Open femminile: fino al 5° set… strano!!!

Ascot Open femminile vs Velate: 3 a 2

Martedì 28 febbraio, alle 21:30, il Volley Open Femminile A1 ha ospitato il Velate.
Si è trattato della Giornata n. 02 del girone di Ritorno. La partita si sarebbe dovuta disputare domenica 22 gennaio ma a causa di un problema alla rete del campo è stata posticipata.
Le Open, nonostante dei momenti di calo, hanno giocato bene e battuto la squadra brianzola per 3-2.
Ecco il riassunto della partita:
Pre-partita: L’Ascot arriva dopo un’ottima prestazione contro il Posl, battuto per 3-0, a Paderno Dugnano, domenica 26 febbraio. L’Ascot ha dovuto fare a meno di Beatrice e Giada, assenti per cause specifiche, nonostante segnate sul referto della partita.

La partita contro il Velate sembra una sfida facile essendo che il Velate si trova terz’ultimo in classifica ma con l’Ascot ha sempre fatto un’eccellente prestazione.

Set 1
L’Ascot inizia a giocare la partita con Lisa e Tecla come Centrali, Claudia e Alessia come Bande, Valentina come Libero, Marta come Alzatore e Valeria come Opposto. Le Open iniziano aggressive e si portano in vantaggio per 5-0, poi incrementano pian piano arrivando a 9-2; poi, il Velate rimonta e si avvicina, portandosi a soli due punti (10-8); poi l’Ascot reagisce al contrattacco e sale a 15-8; il distacco rimane costante fino al 19-15 quando l’Ascot, poi, accelera nuovamente e si porta sul 24-15; alla fine dopo aver preso cinque punti, l’Ascot chiude il set per 25-20.

Set 2
Nell’Ascot escono: Tecla che lascia il posto a Silvia; Alessia che lascia il posto a Chicca; e Valentina che lascia il posto a Laura.
Le Open ripartono nuovamente bene e si portano sul 5-0; questa volta però la rimonta del Velate è decisamente più efficace ed infatti la squadra brianzola si porta sul parziale di 8-7; il Velate inizia ad aumentare il distacco e si porta sul 16-12; grazie a quattro battute di Chicca, l’Ascot riagguanta il Velate; il set rimane stabile fino al 23-23, nonostante il cambio dell’alzatore effettuato sul parziale di 19-19; alla fine il Velate vince per 25-23.

Set 3
L’Ascot gioca con Claudia e Alessia come Bande, Laura come Libero, Vale come Opposto, Tecla e Silvia come Centali e Cecilia come Alzatore.
L’Ascot non parte bene come nei primi due set ma nonostante una prima fase di set equilibrata poi l’Ascot continua a macinare punti costantemente fino a vincere per 25-19.

Set 4
Il quarto set è stato quello più brutto. Dopo soli quattro punti fatti l’Ascot inizia a perdere contatto col Velate, nonostante un avvicinamento sul 7-12. Dopo le Open mollano e perdono un set per 25-12. Pesante, neppure arrivate al punteggio della metà.

Set 5
Nel quinto set il Velate accumula un vantaggio di quattro punti e si porta sul 12-8, ma poi l’Ascot reagisce e si porta a casa la vittoria per 15-12.

Pagelle (a)
Claudia è stata sorpresa della giornata. Lei è sempre silenziosa, spenta (la redazione si dissocia, di spento Claudia ha solo il braccio sinistro quando attacca... ma ci stiamo lavorando!), poco convinta, ma contro il Velate è stata quella che ha giocato meglio. Poche schiacciate sbagliate, la maggior parte giuste e perfette. Se avessi potuto votare la “Donna Partita Sky”, come si fa nel calcio, avrei votato lei. Lei è stata quella che secondo me ha giocato meglio di tutte.